Progettare la mobilità ciclabile significa Rigenerare

Le città non sono povere di risorse urbane

Al di lá degli spazi primari, monumentali, istituzionali, nelle nostre città vi sono una miriade di luoghi pubblici che per uso, manutenzione o sicurezza non sono percepiti come abitabili. Tracciare una rete ciclabile può riunire in rete questi spazi frammentari: luoghi che magari per un periodo hanno avuto un uso collettivo, che poi si é perso; luoghi che sono i resti di processi di erosione e privatizzazione dello spazio pubblico.

La progettazione di una rete ciclabile riattiva e qualifica lo spazio pubblico inteso come luogo della dimensione collettiva dell’abitare

Connettere fra loro spazi residuali della città consentendo alle persone di potervi accedere, in bicicletta o a piedi, può essere il primo passo per un processo di riappropriazione dello spazio pubblico come luogo condiviso e collettivo. Dallo spazio pubblico si può partire per un processo di rigenerazione urbana: una rete ciclabile può essere il motore di una rigenerazione del tessuto urbano delle nostre città.

 

Clients.

Behind our customers see a project, behind every project opportunity.
These are some with whom we had the pleasure of working. You want to be the next?